Home Imbavagliati VII edizione Imbavagliati VII edizione 2022 - Programma ITA/ENG

Imbavagliati VII edizione 2022 – Programma ITA/ENG

> FOR THE ENGLISH PROGRAM CLICK HERE <

IMBAVAGLIATI

Festival Internazionale di Giornalismo Civile

VII edizione

16/19 maggio 2022

PAN | Palazzo delle Arti Napoli

Lunedì 16 Maggio ore 17.00

(Sala Di Stefano)

7° edizione del “Premio Pimentel Fonseca”, inaugurazione di Imbavagliati e delle due mostre “Life in Syria” e “FUORITUTTO!”

La giornalista e attivista siriana Wafa Ali Mustafa sarà premiata con il Premio Pimentel Fonseca. All’evento parteciperanno anche Asmae Dachan, giornalista professionista, fotografa, poetessa e scrittrice italo-siriana, che nel 2019 fu insignita del titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, il deputato Paolo Siani, l’Assessore regionale alla Sicurezza, Legalità e Immigrazione Mario Morcone, l’Assessore all’Urbanistica del Comune di Napoli Laura Lieto, il Presidente dell’Istituto Italiano di Studi Filosofici Massimiliano Marotta, la direttrice del Goethe-Institut di Napoli Maria Carmen Morese e del Presidente del Comitato Scientifico del “Premio Pimentel Fonseca”, già assessore alla Cultura, Nino Daniele.

Life in Syria per Imbavagliati” è un progetto fotografico degli autori Mahmud Abdur-Rahman, Mohammad Amen Qurabi, Emad Najm Husso, Jalal Al-Mamo, Nour Kelze, Aref Tammawi, Mustafa Sarwt e il Life Makers Team.

FUORITUTTO!” è un concept ideato e diretto da Désirée Klain, con l’intervento artistico di Paolo Carullo e il montaggio di Matteo Antonelli.

Martedì 17 Maggio

10:30 (Sala Pan)

“In nome della pace”: l’occupazione della Russia in Ucraina.

Con Oxana Chelysheva, Alexander Nevzorov, Maria Magarik e Olga Kurilenko. Modera Ottavio Ragone (Repubblica Napoli). Illustrazioni di Riccardo Marassi.

11:30 (Sala Pan)

“Guerre dimenticate” un focus sugli undici anni della rivoluzione in Siria

Con Asmae Dachan, Wafa Ali Mustafa, Waad-al-Kateab e Fouad Roueiha. Illustrazioni di Riccardo Marassi

Mercoledì 18 maggio

10:30 (Sala Pan)

“Afghanistan senza diritti”: i talebani, interpreti del proprio Islam

Con Najeeb Farzad, Farhad Bitani, Barbara Schiavulli e Tiziana Ciavardini. Illustrazione di Stefano Disegni.

11:30 (Sala Pan)

“Guerre dimenticate”: la Nigeria del terrorismo.

Con Antonella Napoli, Jean Leonard Touadì, Robinson Ambrose e Aminata Kida. Illustrazione di Stefano Disegni.

17:00 (Sala Pan)

“Racconti dal fondo”: spazio letterario

“Più forti della paura” di Antonella Napoli. Introducono Angelo Melone e Ilaria Urbani (Repubblica Napoli).

18:00 (Sala Pan)

Incontro dedicato ai temi dell’usura, del racket e dell’estorsione in collaborazione con la Fondazione Polis della Regione Campania per le vittime innocenti di reati e beni confiscati.

Giovedì 19 maggio

10:30 (Sala Pan)

“Non discriminare i discriminati” con Fatou Diako, Mario Morcone e Stefano Corradino. Illustrazioni di Fabio Magnasciutti.

11:30 (Sala Pan)

“Via Argine 310” – il trailer del nuovo documentario di Gianfranco Pannone che denuncia la situazione dei 300 disoccupati dello stabilimento Whirpool.

Con Gianfranco Pannone ed Enzo D’Errico. Illustrazioni di Fabio Magnasciutti e Enrico Caria

12:30 (Sala Pan)

“Figli di un’informazione minore”: focus sulla difficile situazione dei giornalisti in Campania.
Con Giuseppe Giulietti, Claudio Silvestri Marilena Natale e Mimmo Rubio e Biagio Chiariello. Illustrazioni di Enrico Caria.

Share This